L’ HABITAT

Il riso si coltiva bene solo dove vi è un’abbondante disponibilità di acqua anche durante i mesi più caldi. E’ per questo che il 55% della produzione nazionale è concentrata in Piemonte.
Il terreno migliore dev’essere nel primo strato fertile, sotto argilloso ed impermeabile. Questa tipologia di terra è specifica della zona di Vercelli.
La coltivazione è da sempre rispettosa dell’ambiente: vengono utilizzati principalmente prodotti naturali e durante la coltivazione l’acqua è mantenuta sempre alta. Questo ha migliorato l’ecosistema e la fauna tipica della risaia, tra cui rane, libellule, cavalieri d’Italia e aironi.

Se continui ad utilizzare questo sito acconsentirai l'utilizzo dei cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close